Dona ora

Bolivia – Una migliore protezione contro la violenza e un'esistenza sicura per i bambini, giovani e anziani

In Bolivia Comundo si impegna a migliorare la prevenzione e l'assistenza alle vittime di violenza. Inoltre, si vuole garantire un'alimentazione sana e il sostentamento di bambini e anziani vulnerabili. 

Contesto del paese

In Bolivia esiste un grande potenziale per la produzione di alimenti sostenibili e locali e il quadro giuridico è già pronto. Tuttavia, l'uso di prodotti agro-chimici e la distruzione dei mezzi di sussistenza naturali stanno progredendo a ritmo sostenuto, portando, di conseguenza, a un aumento della malnutrizione. Questo perché i processi di modernizzazione stanno sempre più rimpiazzando preziose tradizioni culturali con forti reti di sostegno sociale e familiare. I bambini e gli anziani ne sono particolarmente colpiti, con il rischio di essere lasciati soli. Molti di loro sono esclusi dalla rete sociale dello Stato. Questi e altri problemi politici, sociali, economici o interpersonali si traducono spesso in violenza.

Cosa fa Comundo

In Bolivia Comundo si concentra sulla prevenzione della violenza e sul miglioramento dell'assistenza alle vittime di violenza. In questo contesto, i bambini e i giovani vittime di violenza domestica o sessuale o particolarmente vulnerabili a causa della migrazione e della tratta di esseri umani sono al centro delle attività. D'altro canto, ci si impegna a garantire un'alimentazione sana e mezzi di sussistenza alle persone vulnerabili attraverso la produzione biologica di alimenti e la fornitura di cibo sano e locale. Comundo si prefigge i seguenti obiettivi:  

  • Un maggior numero di persone è in grado di nutrirsi in modo sano, di prestare attenzione all'ambiente e alle relazioni sociali e di integrare le proprie esigenze nella progettazione del proprio spazio abitativo;

  • Le persone vittime o a rischio di violenza di genere, di tratta o di migrazione forzata sono protette da un quadro giuridico migliore, vengono assistite in modo più efficace e possono far valere i loro diritti;  

  • I servizi delle organizzazioni partner (compresi i prodotti, le infrastrutture, ecc.) a beneficio dei gruppi target vengono migliorati in termini di qualità e sostenibilità e sono sempre più in rete con altre organizzazioni; 

  • Le istituzioni pubbliche e private sviluppano una comprensione più globale delle esigenze di apprendimento continuo e di salute delle persone anziane. In particolare, cercano di collaborare con organizzazioni attive in quest'area tematica.

Il programma Bolivia è sostenuto dalla Direzione dello sviluppo e della cooperazione DSC (in seno al DFAE) nell'ambito del programma istituzionale Unité 2021-2024.

I nostri cooperanti e progetti in Bolivia

Tipo di progetto
01.2020 - 12.2023 | Bolivia

Migliore qualità nella gestione della violenza

Sabrina Maass
Responsabile della qualità
Diritti umani e democrazia | Salute

Altro
10.2019 - 09.2022 | Bolivia

Combattere la violenza famigliare e scolastica

Dominique Glaus
Psicologa
Diritti umani e democrazia

Altro
01.2016 - 12.2022 | Bolivia

Imparare ad affrontare i conflitti senza violenza

Charlotte Sidler
Diritti umani e democrazia

Altro
07.2022 - 06.2025 | Bolivia

Protezione di giovani e donne dalla violenza

Maria Elena Sartorio Dominguez
Assistente sociale
Diritti umani e democrazia

Altro
04.2022 - 03.2025 | Bolivia

Rafforzare la protezione dell'ambiente

Marisol Hofmann
Specialista della comunicazione
Diritti umani e democrazia | Clima e ambiente

Altro
06.2021 - 12.2022 | Bolivia

Contro la violenza sessuale su bambini e giovani

Nicolás Ewel
Giornalista
Diritti umani e democrazia

Altro
10.2021 - 09.2024 | Bolivia

Più democrazia grazie alla partecipazione politica

Coraline Kaempf
Giornalista / Specialista della comunicazione
Diritti umani e democrazia

Altro
08.2021 - 07.2024 | Bolivia

Ridurre la violenza grazie all'interculturalità

Marie Rappaport
Etnologa
Diritti umani e democrazia | Salute

Altro
06.2017 - 12.2023 | Bolivia

Lavorare nelle scuole contro la violenza sessuale

Sandra Wechner
politologa
Diritti umani e democrazia

Altro
01.2018 - 12.2022 | Bolivia

Ricerca e formazione alternativa

Alvaro Miguel Meruvia
esperto di comunicazione, teologo
Diritti umani e democrazia

Altro
08.2013 - 01.2023 | Bolivia

Per il diritto a un'abitazione dignitosa

Alain Vimercati
Architetto
Diritti umani e democrazia

Altro
08.2020 - 01.2023 | Bolivia

Dignità per gli anziani e democrazia per i giovani

Francesco Negri
Operatore sociale-educatore
Sicurezza alimentare e reddito | Salute

Altro
02.2020 - 12.2022 | Bolivia

Migliore supporto psicologico in casi di violenza

Bitia Vargas
Psicologa
Diritti umani e democrazia

Altro
06.2017 - 12.2022 | Bolivia

Maggiore partecipazione dei bambini e dei giovani

Clara Lavayen
Diritti umani e democrazia

Altro
02.2020 - 01.2023 | Bolivia

Una migliore protezione contro la violenza

Florine Salzgeber
Psicologa e psicoterapista
Diritti umani e democrazia | Salute

Altro
04.2021 - 12.2022 | Bolivia

Vittime di violenza hanno accesso ai loro diritti

Salute | Diritti umani e democrazia

Altro
04.2021 - 09.2022 | Bolivia

Migliore assistenza per i bambini piccoli

Salute

Altro
02.2021 - 12.2022 | Bolivia

Meno violenza grazie allo scambio di metodi

Salute | Diritti umani e democrazia

Altro
01.2021 - 12.2023 | Bolivia

Ambiente sicuro per donne e bambini

Diritti umani e democrazia

Altro
01.2021 - 12.2022 | Bolivia

Promozione di alimenti e nutrizione sani

Sicurezza alimentare e reddito

Altro

Dona ora

Responsabile di programma

Paul Mathis

Responsabile Programmi Bolivia e Perù
+41 58 854 11 85
E-Mail

Ufficio Bolivia

Marta Pello García

Direttrice Programma Bolivia
E-Mail