Dona ora

Rafforzare la protezione dell'ambiente

In Bolivia, l'eccessiva estrazione di materie prime senza affrontare consapevolmente le conseguenze ecologiche e sociali può avere forti conseguenze negative per il paese e la sua gente. Per questo la specialista della comunicazione Marisol Hofmann si sta battendo con la rete boliviana "Working Group on Climate Change and Justice" per più educazione e più voce in capitolo, soprattutto per le e i giovani boliviani.

Lettera circolare - Giugno 2022 (in francese)

Lettera circolare - Giugno 2022 (in spagnolo)

L'economia della Bolivia si basa principalmente sull'esportazione di materie prime come il petrolio o il gas naturale, ma anche di metalli primari come l'argento o lo stagno. I danni ecologici e sociali che ne derivano nel Paese (soprattutto a causa dell'eccessiva attività mineraria) sono esacerbati dal cambiamento climatico. Le regioni rurali sono particolarmente colpite.

Un altro problema è che in Bolivia non c'è quasi nessuna discussione obiettiva sui rischi, le conseguenze ma anche le alternative alla politica economica statale esistente; alla popolazione manca non solo la possibilità di essere informata ma anche di partecipare attivamente alla discussione. In questo contesto, la rete "Gruppo di lavoro sul cambiamento climatico e la giustizia (GTCC-J)", composta da 40 organizzazioni non governative, università e gruppi di cittadini attivi in tutto il territorio boliviano, si batte per una maggiore informazione e partecipazione.

La specialista della comunicazione Marisol Hofmann sostiene attivamente questa rete a Santa Cruz. L'obiettivo è quello di sensibilizzare la società civile sulle questioni ambientali, l'esaurimento delle risorse naturali e il cibo sufficiente e sano. Inoltre, si deve esercitare una maggiore influenza sulla politica locale e regionale.

Organizzazione partner

Il "Grupo de Trabajo Cambio Climático y Justicia (GTCC-J)" si è impegnato a educare e coinvolgere attivamente la popolazione in Bolivia come organizzazione politicamente imparziale in modo obiettivo, riflessivo e critico. Questo è particolarmente vero per questioni come il consumo di energia e le alternative alla dannosa industria estrattiva, il cambiamento climatico o la produzione e il consumo di cibo. La rete nazionale persegue agende a livello locale, regionale e nazionale per una maggiore giustizia ecologica e sociale in Bolivia.

Obiettivi del progetto

 

Grazie alla sua competenza, Marisol Hofmann sostiene i bambini e i giovani che, nell'ambito di questa rete a Santa Cruz, lavorano per l'ambiente, un'alimentazione sana e un maggior controllo sociale. Lo fa, per esempio, producendo materiale informativo che può essere distribuito digitalmente o attraverso stazioni radio e televisive. Accompagna i giovani nelle azioni pubbliche e rafforza così la loro capacità di difendere meglio i loro diritti. Sostiene anche i giovani attivi producendo materiale informativo per influenzare meglio la politica del governo.

Cooperante

Marisol Hofmann
Specialista della comunicazione

Dati principali

01.04.2022 - 31.03.2025
Santa Cruz / Bolivia
Diritti umani e democrazia | Clima e ambiente

Grazie per il suo sostegno!

Progetti in Bolivia