Dona ora

Lobbying per i diritti dei popoli dell'Amazzonia

La foresta amazzonica e i suoi abitanti sono gravemente minacciati. L'assistente sociale Michèle Stebler sostiene il lavoro di lobbying dei gruppi di giovani a favore dei diritti dei popoli amazzonici e contribuisce a sensibilizzare la popolazione sull'urgenza della protezione dell'ambiente.

La foresta amazzonica ospita un'enorme biodiversità di animali e piante. Grazie alla sua funzione di trasformazione di CO2, riserva di acqua dolce e hotspot di biodiversità, è considerato un patrimonio dell'umanità. Tuttavia, il suo habitat è gravemente minacciato dal disboscamento illegale, dalla costruzione di strade, dalle attività minerarie illegali e dalle piantagioni di monocoltura. Conseguentemente i cambiamenti climatici sono chiaramente visibili. 

Per i popoli che vivono in Amazzonia, la sopravvivenza sta diventando sempre più difficile. Tuttavia, la popolazione urbana del Perù è poco consapevole della sua situazione e dell'urgenza in merito alla protezione dell'ambiente. La nostra organizzazione partner MOCICC e la cooperante Michèle Stebler stanno lavorando per far sì che sempre più persone, soprattutto nelle aree urbane, riconoscano l'urgenza e vengano coinvolte sul tema climatico e di protezione dell'Amazzonia. Come assistente sociale, Michèle Stebler contribuisce alle campagne di sensibilizzazione, coordina la cooperazione del MOCICC con i suoi membri e accompagna i gruppi di giovani nelle loro attività di lobbying per i diritti dei popoli amazzonici. 

Organizzazione partner 
Fondato nel 2009 come movimento della società civile, il MOCICC (Movimiento Ciudadano frente al Cambio Climático) riunisce una quarantina di membri collettivi da tutto il paese, tra cui ONG specializzate in ambiente e agricoltura sostenibile, organizzazioni ecclesiastiche e gruppi di attivisti ambientali. Il MOCICC è un'organizzazione riconosciuta soprattutto nelle questioni climatiche e rappresenta la società civile nel Consiglio nazionale sul cambiamento climatico, presieduto dal Ministero dell'Ambiente. Svolge attività di sostegno politico, sensibilizza l'opinione pubblica e forma attivisti e lobbisti.

Obiettivi del progetto
Grazie alle campagne di lobbying e di sensibilizzazione, la minaccia alla foresta amazzonica e i diritti dei popoli indigeni che la abitano stanno diventando più visibili ed evidenti al pubblico, soprattutto alla popolazione urbana del Perù. I politici e la società riconoscono l'urgenza della protezione del clima e si stanno attivando verso questo senso.

Cooperante

Michèle Stebler
Assistente sociale

E-Mail

Dati principali

01.05.2021 - 29.02.2024
Lima / Peru
Diritti umani e democrazia

Dona ora

Progetti in Peru