Dona ora
25 novembre 2021

La violenza è pane quotidiano per troppe donne

Il 25 novembre, giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, un'ottantina di panetterie della Svizzera italiana vendono il proprio pane in speciali sacchetti di informazione e sensibilizzazione distribuiti da Comundo. Ecco la lista di chi aderisce all'iniziativa!

 

La violenza è pane quotidiano per troppe donne, in tutto il mondo. Per questo ogni anno, in occasione della giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre,  Comundo propone questa campagna di sensibilizzazione. La violenza sulle donne è un problema strutturale della nostra società con dei costi affettivi ed effettivi che vanno a intaccare la qualità di vita di tutti noi.

Con questa azione cerchiamo di arrivare là dove la violenza spesso si consuma in modo palese, cioè tra le mura di casa, attraverso la metafora del pane: mercoledì 25 novembre le panetterie/pasticcerie che hanno aderito all'iniziativa distribuiranno il loro pane utilizzando degli speciali sacchetti che porteranno i numeri di emergenza a cui rivolgersi in caso di difficoltà. 

 

Qui di seguito la lista aggiornata delle panetterie che aderiscono all'iniziativa:
 

Bellinzonese

Panetteria-Pasticceria Mimosa, Arbedo 
Panetteria, Pasticceria, Confetteria Buletti, Bellinzona 
Peverelli Gianfranco, Bellinzona 
De Giovanetti SA, Bellinzona e Sementina
City Shop, Bellinzona 
City Shop, Cadenazzo
City Shop, Castione
City Shop, Giubiasco
Marzorati Igor e Gianni, Giubiasco
Peverelli Gianfranco, Giubiasco
Quintorno, Monte Carasso 
Valsangiacomo SA, Preonzo

Blenio

Conti Fabrizio e Claudio, Malvaglia
Panetteria-Pasticceria Bini Sagl, Olivone

Riviera

Fratelli Conti Fabrizio e Claudio, Biasca
City Shop, Biasca
Florioli Clemente - Il Fornaio al Vecchio Borgo, Biasca 
Persico SA, Biasca
Fratelli Fontana, Cresciano 
1000 Bontà Sagl, Lodrino

Locarnese

Genuinity, Ascona
Panetteria Naretto SA, Ascona
Al Boteghin dal Pan Birichin - Igor Ignazitto, Gordola
El Prestin de Brisag SA, Gordola
Pellanda Ercole, Intragna
Mensa – scuola SPAI, Locarno
Mensa – scuola CPC, Locarno
City Shop, Locarno 
La Bottega dei Monti, Locarno Monti
Dolce Monaco, Losone
Lutz Renzo, Minusio
Cecchettin Augusto, Orselina
City Shop, Solduno
Peri Fausto, Verscio
Pinotti Sandro, Ascona

Valle Maggia

City Shop, Avegno
Rovana Sagl, Cevio
Panetteria – Pasticceria Poncini, Maggia

Luganese

Artebianca Sagl, Lugano-Cassarate
Bignasca SA, Sonvico
Atelier de la Pâtisserie Sagl, Melide
La Bottega di Cortivallo, Lugano-Sorengo
Brumana, Lugano-Porza
Martins Fernandes Carlos, Agno
Bordoli SA, Viganello
Pasticceria Figini, Ponte Capriasca
Florean Sagl, Davesco-Soragno
Maff Panetteria Sagl, Arosio
Panetteria-Pasticceria Marina SA, Lugano
Münger Ernesto Eredi, Lugano e Paradiso
Gorma Food Sagl - Panetteria Pasticceria Ticinese, Arogno
PaneLento Lievito Madre, Molino Nuovo
Tea Room Radaelli, Caslano
Peverelli Gianfranco, Cassarate
Pasticceria Ricigliano, Lugano
Sciolli Marc, Novaggio
Katia - Panetteria-Pasticceria, Serocca d’Agno
Fondazione La Fonte, Snack Bar Fonte / Fornaio, Lugano
Stazione di servizio Agip, Manno
City Shop, Lamone
City Shop, Madonna del piano
City Shop, Manno
City Shop, Melano
City Shop, Monte Ceneri
City Shop, Rivera
City Shop, Vezia

Mendrisiotto

Bar Palau, Ligornetto
Ul Pan dal Gall Sagl, Ligornetto
Fischbach Otto SA, Castel San Pietro 
City Shop, Mendrisio
Stazione di servizio Agip, Coldrerio
Danesi Panetteria, Melano
Danesi Panetteria, Mendrisio
La Bottega del Fornaio, Mendrisio
Danesi Panetteria, Centro Serfontana, Morbio Inferiore
Fondazione Casa San Rocco – Allegra 7, Morbio Inferiore
Terzi Davide, Muggio
City Shop, Pizzamiglio
Gelateria -9 Gelato Italiano, Stabio
Mensa SUPSI, Mendrisio

Canton Grigioni

City Shop, San Vittore

 

 

 

Alle frontiere della violenza

Comundo in collaborazione con la rete nateil14 giugno e Soccorso Operaio Ticino organizza una serata di approfondimento.

La violenza di genere colpisce tutte, ogni giorno. Anche le donne migranti. Riflettori sul riconoscimento della violenza nell’ambito dell’accoglienza di persone richiedenti l’asilo e sullo statuto giuridico di vittime di violenza con permesso dipendente dal marito. 

 

Vai all'evento

 

E ora la palla passa a te!

  • Rimani aggiornato su posti vacanti all'estero 
  • e su esperienze di vita e progressi nei progetti dei nostri cooperanti

Iscriversi alla newsletter