Dona ora

Comundo – Cooperanti per un mondo più giusto

 

La creatività dei giovani contro la violenza in Colombia

A Tumaco, sulla costa del Pacifico colombiano, la violenza è onnipresente nelle strade, nelle scuole e nelle famiglie. Fortunatamente per i giovani, c'è il Centro Afro, sostenuto dalla coopernte di Comundo Ulrike Purrer. Qui i giovani rafforzano la loro fiducia in sé stessi con attività artistiche e creative, e insieme passano da una mancanza di prospettive verso un futuro migliore.  

VAI AL REPORTAGE

Posti vacanti al sud

15 maggio 2020

Geografo / Ecologo (m/f)

Migliorare le conoscenze dell'organizzazione partner sulla raccolta e l'elaborazione delle variabili agro-climatiche a favore delle famiglie di contadini.

Altro


12 maggio 2020

Economista o esperto in marketing (m/f)

Migliorando la commercializzazione del caffè e di altri prodotti, sostieni la nostra organizzazione partner Fabretto nel suo obiettivo di sostenibilità fin...

Altro


 

News | 19.05.2020

Situazione Coronavirus presso Comundo

L'11 marzo l'OMS ha dichiarato ufficialmente la crisi del coronavirus una pandemia. Tutti i paesi del mondo sono toccati in varia misura dal fenomeno, compresi i paesi in cui lavorano i cooperanti di ...
Altro

Blog | 12.05.2020

Quarantena prolungata in Bolivia

Quarantena stretta almeno fino a fine maggio, ma la Fundación Estrellas en la Calle ha ricevuto un permesso speciale per raggiungere i propri utenti: persone in situazione di strada. Ce lo racconta la...
Altro

Blog | 29.04.2020

I cambiamenti sono necessari

Tutti ci pensano, quindi è inutile cercare di evitarlo: il Coronavirus ha stravolto la routine di tutti a livello planetario. Ma se guardiamo oltre, ci rendiamo conto delle forme di solidarietà e di p...
Altro

E se il diritto a una vita sana, sicura e libera dalla violenza non è più garantito? Se l’accesso all’istruzione come base per una vita autodeterminata e per maggiori opportunità professionali è negato? Se l’unica alternativa per mantenere la famiglia è la migrazione all’estero? In queste situazioni Comundo si impegna per cambiamenti concreti a favore di una vita dignitosa.

Comundo, con oltre un centinaio di cooperanti in America Latina, Africa e Asia, migliora le condizioni di vita e rafforza i diritti delle persone focalizzandosi sempre di più su bambini, giovani e anziani. Lo fa attraverso lo scambio di conoscenze ed esperienze con le sue organizzazioni partner locali, la promozione del lavoro in rete e l’apprendimento reciproco.

In quanto organizzazione della società civile svizzera, Comundo contribuisce al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU. Unisce l’esperienza concreta dei cooperanti nei paesi d’interscambio con l’azione politica e di sensibilizzazione in Svizzera.

 

12.05.2020 - Diritti umani e democrazia

Quarantena prolungata in Bolivia

Di Marilena Bubba (Bolivia)

Quarantena stretta almeno fino a fine maggio, ma la Fundación Estrellas en la Calle ha ricevuto un permesso speciale per raggiungere i propri utenti: persone in situazione di strad...

Altro

29.04.2020 - Diritti umani e democrazia

I cambiamenti sono necessari

Di Sara Imperatori (Filippine)

Tutti ci pensano, quindi è inutile cercare di evitarlo: il Coronavirus ha stravolto la routine di tutti a livello planetario. Ma se guardiamo oltre, ci rendiamo conto delle forme d...

Altro

27.04.2020 - Educazione

Torneremo ad abbracciarci e stringerci forte

Di Luisa Ottaviani (Zambia)

Avrei voluto scrivere queste righe da Lusaka, ma per delle circostanze che voi ben sapete e che stiamo ancora vivendo, il Coronavirus mi ha obbligata a rientrare velocemente in Tic...

Altro

16.04.2020 - Diritti umani e democrazia

Coronavirus: opportunità per maggiore giustizia?

Di Nicole Maron (Peru)

In Perù, le misure per contenere il Coronavirus stanno minacciando l’esistenza di un numero sempre maggiore di persone. La cooperante di Comundo, Nicole Maron riflette però sulle o...

Altro