Dona ora
Home AttualeIniziativa multinazionali

SÌ all'Iniziativa per multinazionali responsabili

Business globale, responsabilità globale! Questo è quanto chiede l'iniziativa per multinazionali responsabili, sostenuta da Comundo e da altre 100 ONG, che sarà sottoposta al voto popolare il 29 novembre 2020. Abbiamo urgente bisogno del vostro sostegno!

Alcune multinazionali con sede in Svizzera violano continuamente i diritti umani e gli standard ambientali. Nel 2018 un cooperante di Comundo, presente nella comunità peruviana di Alto Huarca, ha osservato come dipendenti del gigante minerario Glencore hanno cercato di sfrattare i contadini indigeni dalle loro terre ancestrali e di espandere la miniera di Glencore Antapaccay. Le persone che non si sono fatte intimidire dalle loro minacce sono state aggredite e ferite. Questo evento (vedi resoconto) è solo uno degli esempi di violazione dei diritti umani da parte delle multinazionali. 

I nostri cooperanti sono costantemente testimoni di violazione dei diritti umani, come delocalizzazioni, appropriazione illegale di terreni, inquinamento delle acque e conflitti sociali derivanti da attività commerciali senza scrupoli. Insieme alle nostre organizzazioni partner contribuiscono a documentare le devastanti violazioni dei diritti umani e sostengono la popolazione locale nel far conoscere al governo e alle imprese le loro preoccupazioni. Essi garantiscono, inoltre, che l'opinione pubblica svizzera sia a conoscenza di queste violazioni e prenda provvedimenti. Ulteriori informazioni negli articoli a fondo pagina.

Vogliamo fermare questi abusi. La nostra richiesta è chiara: se le multinazionali inquinano l'acqua potabile o distruggono i mezzi di sussistenza  di intere regioni, devono essere ritenute responsabili. Questa è la principale richiesta dell'iniziativa per multinazionali responsabili. La responsabilità inizia qui da noi in Svizzera - politicamente e finanziariamente.

Ecco perché il 29 novembre abbiamo bisogno del tuo aiuto: vota SÌ!
Ogni voto favorevole all'iniziativa è importante. Grazie mille!
 



Leggi gli articoli!

I nostri cooperanti si impegnano nella difesa dei diritti umani e nella tutela dei mezzi di sussistenza.

Blog | 15.09.2020

Quando la miniera beneficia del Coronavirus

Le violazioni dei diritti umani e la distruzione ambientale nelle miniere minacciano gli habitat delle popolazioni indigene in Perù. E ora, oltretutto, la pandemia di Covid-19 sta favorendo il gioco d...
Altro

News | 15.09.2020

La responsabilità delle multinazionali in Perù

Le multinazionali di materie prime come Glencore, che ha sede in Svizzera, stanno causando gravi danni in Perù. Questo riguarda anche noi. Infatti, la Svizzera è uno dei più importanti acquirenti di r...
Altro

News | 09.12.2019

La terra degli Inkas Vivientes minacciata

Più di 4000 persone provenienti da comunità indigene hanno protestato pacificamente contro le future attività minerarie nella regione, dove vivono tra gli altri gli "Inkas Vivientes", sostenuti dal co...
Altro

Evento | 03.10.2020

Iniziativa multinazionali responsabili - Il film

In occasione della votazione del 29 novembre 2020, ci saranno delle serate pubbliche di proiezione del documentario «Multinazionali: il reportage». Questo documentario dà voce a chi di solito non ce l...
Altro

Sì all'iniziativa per multinazionali responsabili

Il 29 novembre, ogni voto a favore di una maggiore responsabilità aziendale è importante!

ulteriori informazioni

 

Corinne Sala

Direttrice Sede Svizzera italiana / Programma Nicaragua
+41 58 854 12 14
E-Mail