Dona ora

Vittime di violenza hanno accesso ai loro diritti

La "legge" e la "giustizia" non vanno sempre di pari passo. Lo dimostra anche la situazione in Bolivia, dove nonostante un buon quadro giuridico, la violenza domestica e sessuale non viene quasi mai perseguita legalmente. Comundo insieme ad una rete di avvocati/e volontari/e stanno lavorando per contrastare questo fenomeno.

Negli ultimi anni, i casi di violenza familiare e domestica sono aumentati in Bolivia. La pandemia di Coronavirus e le rigide misure di quarantena che l'hanno accompagnata hanno esacerbato la situazione; le circostanze hanno costretto donne, bambini e adolescenti a stare in stretto contatto con gli aggressori, spesso per mesi. L'impatto massiccio è evidenziato anche dalle cifre dell'Unità Speciale di Lotta contro la Violenza Domestica FELCV: solo nella prima metà del 2020, ci sono stati quasi 50 femminicidi e più di 350 casi di stupro di bambini e adolescenti in Bolivia. 

Per contrastare questo, da un lato, è necessario aumentare le sanzioni e le pene per i perpetratori. D'altra parte, le vittime devono essere in grado di far valere i loro diritti; hanno bisogno di cure, consulenza e assistenza legale. Questo è l'unico modo per rompere il ciclo della violenza. 

Organizzazione partner 

Capacitación y Derechos Ciudadanos (CDC) è una ONG fondata nel 1994. Difende i diritti umani e civili, soprattutto nell'accompagnamento di procedimenti legali. Un'attenzione particolare è rivolta alle popolazioni vulnerabili come le donne vittime di violenza, le persone LGBT o i bambini e gli adolescenti in difficoltà con la legge. La visione di CDC è quella di una società basata su una cultura di pace, democratica e partecipativa, in cui ogni cittadino/a può diventarne un membro attivo.

Obiettivi del progetto

Comundo sostiene CDC nella promozione di una rete di avvocati/e volontari/e e studenti/esse di legge. Questi/e vengono formati/e per assumere la rappresentanza legale delle vittime di violenza. Ciò migliora l'accesso delle vittime di violenza alla giustizia. Inoltre, le vittime ricevono un sostegno psicologico. La creazione di una piattaforma virtuale migliora ulteriormente i servizi di CDC. 

Oltre a consigliare e sostenere le vittime, CDC e Comundo formano anche la polizia e i funzionari giudiziari sull'argomento come parte della prevenzione della violenza.   

Cooperanti coinvolti nel progetto

Il progetto è accompagnato e sostenuto dalla cooperante di Comundo e avvocata Mariela Castellanos.

 

Finanzierungsprojekt


Dati principali

01.04.2021 - 31.12.2022
Capacitación y Derechos Ciudadanos (CDC) / Bolivia
Salute

Dona ora

Progetti in Bolivia