Dona ora

Una vita migliore per le persone anziane

In Colombia, la maggior parte delle persone anziane vive in case private, spesso da sole. La loro situazione è sovente precaria, soffrono di problemi di salute, sono colpite dalla povertà e vivono isolate. Attualmente Comundo sta lavorando con quattro organizzazioni partner locali per migliorare la qualità delle loro vite e la loro integrazione nella società. 

In Colombia, come in tutto il mondo, l'aspettativa di vita delle persone è in costante aumento. Il 98,8% delle persone anziane (di età pari o superiore a 60 anni) vive in famiglia, circa un quinto di loro vive da sola o sola autogestendosi. Sette anziani su dieci non hanno una pensione e sono colpite o colpiti dalla povertà. La loro situazione è precaria se sono anche in scarse condizioni di salute e non possono partecipare alla vita sociale. Molte/i soffrono della mancanza di contatti personali e dell'assenza di un ambiente familiare. Un gran numero di loro sono vittime o sfollati del decennale conflitto armato e soffrono di problemi psicologici. Queste o questi vengono inoltre frequentemente abusate/i o sfruttate/i da parte dei parenti per un'assistenza non retribuita, cure infermieristiche e altri servizi. L'accesso ai servizi sanitari e alle misure di protezione dello Stato o ai servizi sociali è difficile per molti di loro. Il Ministero della Salute e della Protezione Sociale è responsabile della tutela dei loro diritti. Tuttavia, le misure sono insufficienti in considerazione della vulnerabilità di questo gruppo di popolazione.

Un gruppo di organizzazioni partner di Comundo ha ora unito le forze per migliorare la qualità di vita delle persone anziane e per integrare, ma non sostituire, le attività svolte dalle istituzioni statali come obbligo costituzionale.  Questo approccio coordinato mira a portare alla luce nuove conoscenze sulle persone anziane, sulla loro situazione nella società e sui loro bisogni. Il progetto "MayorMenteSabios" mira a integrare maggiormente la popolazione anziana nella famiglia e nella comunità. Questo anche valorizzando e utilizzando le loro conoscenze ed esperienze di vita nell'esercizio attivo dei loro diritti. L'obiettivo è rimuovere le barriere per le e gli anziani nella sfera sociale e rendere visibili i loro bisogni fisici, sociali, economici ed emotivi. Le misure a questo scopo comprendono laboratori e formazione su arti e mestieri, attività agricole e teatroterapia. Incontri di scambio regolari aiutano a recuperare i ricordi e le conoscenze ancestrali e a rafforzare le capacità di autocura e di resilienza. Gli eventi speciali comprendono un festival dei ricordi e dei sapori e una fiera dell'artigianato con le opere create nei laboratori. Lo scambio di conoscenze ed esperienze sulle nozioni acquisite durante gli incontri contribuirà continuamente nello sviluppo del progetto. 

Organizzazioni partner

Nel progetto sono coinvolte quattro organizzazioni che già collaborano con Comundo per quanto riguarda gli interscambi di cooperanti provenienti dal nord. Tutte e quattro le organizzazioni sono inoltre esplicitamente impegnate nei confronti delle persone anziane nei loro campi di attività: l'ONG Corporación Vallenpaz (Valle del Cauca, nel sud-ovest) rafforza le comunità rurali e i piccoli agricoltori; l'ONG Asociación Forjador@s de la Cultura de la Vida/FORCULVICA (distretto di Agauablanca, nella città di Cali) lavora per una cultura di pace e promuove lo sviluppo spirituale, artistico e sociale di giovani e anziani. L'organizzazione ecclesiastica Corporación Casitas Biblicas (città di Bogotá) lavora con le e gli anziani nei settori del sostegno psicosociale, dell'arte e della cultura, della cura di sé e della salute, mentre il Centro de Pastoral Afrocolombiana (città di Cali) è impegnato con le comunità afrocolombiane e sostiene i processi di rafforzamento della loro identità culturale.

Obiettivi del progetto

Le persone anziane conducono e sperimentano i propri processi di formazione dell'identità, partecipazione, integrazione e cambiamento. Le loro conoscenze ed esperienze di vita sono incluse in termini di sviluppo sociale, attraverso la partecipazione attiva ai processi comunitari. Migliorano la loro capacità di recupero in quanto vittime di conflitti armati e sfollamenti forzati. Gli stereotipi e le barriere nella sfera sociale vengono abbattuti e i bisogni e le potenzialità fisiche, sociali, economiche ed emotive delle e degli anziani sono visibili. Vengono più integrate nelle famiglie e nella comunità. 

Il coordinamento di più organizzazioni provenienti da regioni diverse aiuta a costruire una conoscenza che servirà da riferimento per la futura replicabilità in altre comunità. L'obiettivo è anche quello di rafforzare il lavoro comune per il benessere delle e degli anziani in Colombia.

Cooperante di Comundo

Il progetto sarà portato avanti dalla drammaterapista Alicia Aurora Tellez, che lavora a FORCULVIDA dal novembre 2016, fino al termine del suo incarico, alla fine di settembre 2023.

 

 

Finanziamento di progetto


Dati principali

01.01.2023 - 31.12.2024
Kolumbien / Colombia
Diritti umani e democrazia

Grazie mille per il sostegno!

La sua donazione rende possibile il nostro impegno in Colombia, ad esempio per una migliore integrazione e qualità di vita delle persone anziane.

Progetti in Colombia

La sua donazione

Saremmo grate se volesse sostenere questo progetto con una donazione. Per ulteriori informazioni, contattare Anna Maspoli. La sua donazione online andrà a beneficio del nostro Programma Paese Colombia.

Contatto

Anna Maspoli

Sensibilizzazione e Partenariati istituzionali
Tel. +41 58 854 12 15
anna.maspoli@comundo.org