Dona ora

Sensibilizzare i giovani sui temi della salute

La contea di Kwale, sulla costa meridionale del Kenya, è una delle regioni più povere del Paese. Il settore sanitario è in uno stato assai critico, con una carenza di personale qualificato. Inoltre, la disoccupazione giovanile è elevata. Per affrontare entrambe le sfide, Comundo sostiene lo sviluppo di una formazione di alta qualità per le operatrici e gli operatori sanitari, aprendo nuove prospettive anche a giovani con un'istruzione ridotta. 

Nella remota contea di Kwale vivono circa 867.000 persone, il 75% delle quali è al di sotto della soglia di povertà. In termini di stato di salute della popolazione, la contea si trova al di sotto della media nazionale keniota. I motivi sono la mancanza di personale qualificato nel settore sanitario e il conseguente sovraccarico di lavoro del personale attuale. Non ci sono abbastanza giovani di Kwale che si formano nelle professioni sanitarie.

Tuttavia, il circolo vizioso inizia già con l'istruzione scolastica, che è poco qualificata in questa regione colpita dalla povertà. Di conseguenza, bambini/e e adolescenti non ricevono un'istruzione adeguata per poter frequentare in seguito una scuola secondaria superiore o un'università. Inoltre, non hanno le competenze necessarie per svolgere una professione indipendente. La disoccupazione giovanile è di conseguenza elevata e negli ultimi anni è aumentata in tutto il Paese nonostante la crescita economica. 

La ripresa economica sta creando nuovi profili professionali e opportunità di lavoro indipendente, anche per le e i professionisti della salute con una formazione specifica.

Organizzazione partner

La Kenya School for Integrated Medicine (KSIM) forma giovani alle professioni sanitarie dal 2007 e impartisce nozioni sanitarie generali tramite corsi di salute comunitaria, psicologia, lavoro sociale, alimentazione sana e orticoltura. KSIM vuole ora rafforzare la consapevolezza e la visibilità dell'istituto di formazione attraverso varie misure di marketing e aumentare così il numero di studenti. Questo obiettivo deve essere raggiunto con lo sviluppo di materiale informativo, una presenza accattivante sul web, la presenza nei social media e nei media, e attività di sensibilizzazione.

È altrettanto importante convincere le istituzioni sanitarie che possono offrire servizi di alta qualità solo se impiegano personale qualificato. Inoltre, le e gli studenti saranno preparati alla ricerca di lavoro e alle procedure di candidatura. Vengono inoltre insegnate le capacità imprenditoriali per un'eventuale attività professionale indipendente. È prevista anche la creazione di un ufficio di collocamento per l'inserimento lavorativo. 

Attualmente il KSIM impiega circa 30 dipendenti e forma e istruisce ogni anno tra i 150 e i 200 studenti. Con il suo programma di formazione medica, KSIM vuole esplicitamente rivolgersi alle e agli studenti con un livello di istruzione inferiore e aprire loro prospettive di carriera con una formazione adeguata che porti a una qualifica riconosciuta come professionista della salute.

Obiettivi del progetto

Questo progetto crea una situazione vantaggiosa su tutti i fronti:  le e i diplomati della scuola secondaria hanno accesso a una qualifica riconosciuta, a prospettive di lavoro e a opportunità di carriera. Allo stesso tempo, le strutture sanitarie di Kwale possono assumere professioniste e professionisti medici qualificati, accrescendo di conseguenza anche i profitti. 

Offrendo alle e agli studenti KSIM opportunità di stage, le istituzioni mediche possono gestire le loro strutture in modo più efficente, mentre le e gli studenti beneficiano di un'esperienza lavorativa. Kwale beneficia di una migliore assistenza sanitaria e il reddito supplementare per i membri della famiglia migliora anche le loro condizioni di vita. Non da ultimo, KSIM è in grado di gestire il proprio istituto in modo più sostenibile. 

Cooperante di Comundo

Il progetto è affiancato da Nadine Wenzinger, che lavora presso KSIM dall'aprile 2022.

Finanziamento di progetto


Dati principali

01.01.2023 - 31.12.2024
Kwale / Kenya
Educazione

Grazie per il sostegno!

La sua donazione rende possibile il nostro impegno in Kenya, ad esempio potenziando la formazione infermieristica per i giovani.

Progetti in Kenya

La sua donazione

Saremmo grate se volesse sostenere questo progetto con una donazione. Per ulteriori informazioni, contattare Anna Maspoli. La sua donazione online andrà a beneficio del nostro Programma Paese Kenya.

Contatto

Anna Maspoli

Sensibilizzazione e Partenariati istituzionali
Tel. +41 58 854 12 15
anna.maspoli@comundo.org