Dona ora

Rafforzare la consulenza legale volontaria

L'avvocatessa Jazmín Escobar sostiene la rete di volontari e volontarie dell'organizzazione non governativa CDC. In questo modo, ella dà un contributo importante per assicurare che la consulenza legale volontaria e il sostegno legale e psicologico alle vittime di violenza provenienti da ambienti svantaggiati possano continuare.

Secondo le statistiche nazionali, ogni anno in Bolivia 14.000 bambini e adolescenti subiscono violenze sessuali. Lo stato boliviano ha creato buone basi legali per proteggere i bambini e le bambine, gli/le adolescenti e le loro famiglie dalla violenza (leggi 348, 548). Sono stati così creati uffici comunali di protezione dell'infanzia (Defensorías), centri di assistenza integrale per le donne (SLIM) e un'unità di polizia specializzata in violenza domestica (FELCV). Tuttavia, queste istituzioni sono sovraccariche dei casi da trattare perché i metodi di prevenzione e cura sono inadeguati; inoltre, molte vittime di violenza non possono permettersi questi servizi. Il progetto offre loro una consulenza legale volontaria e  li accompagna professionalmente durante i procedimenti giudiziari.

Organizzazione partner
Per quasi un quarto di secolo, l'organizzazione non governativa Capacitación y Derechos Ciudadanos (CDC) si è impegnata nel rispetto dei diritti umani, specialmente per i gruppi di persone svantaggiate. Tra le altre cose, l'organizzazione sostiene le vittime della violenza domestica, i giovani delinquenti, i detenuti e la popolazione LGBTI. Queste persone sono particolarmente colpite dalle violazioni dei diritti umani e dall'arbitrarietà legale. 

L'organizzazione CDC è formata da una rete di circa 50 professionisti/e che si offrono volontari/e per fornire consulenza legale, accompagnare le vittime di violenza durante i procedimenti giudiziari e fornire loro un sostegno psicologico. La sfida attuale della CDC è quella di rafforzare questa rete in modo che questo impegno volontario possa continuare ad essere fornito con la qualità necessaria in futuro. È qui che entra in gioco Jazmín Escobar.

Obiettivi del progetto
Come cooperante di Comundo, l'avvocatessa Jazmín Escobar sostiene la rete di volontari e volontarie della CDC. Ella organizza formazioni e riunioni, si occupa della garanzia della qualità e della gestione delle conoscenze, e sviluppa metodi per l'autofinanziamento della rete. Inoltre, Mariela promuove la collaborazione con le università, le istituzioni private e statali e rafforza il posizionamento della CDC, con l'obiettivo di difendere gli interessi delle persone colpite dalla violenza anche pubblicamente.

Grazie al suo impegno presso Comundo, Jazmín Escobar contribuisce così a una migliore qualità delle cure per le vittime di violenza e garantisce che i loro diritti vengano rispettati.   

Cooperante

Jazmín Escobar
Avvocatessa

E-Mail

Dati principali

01.06.2021 - 31.12.2021
La Paz / Bolivia
Diritti umani e democrazia

Dona ora

Progetti in Bolivia