Dona ora

Promozione di una maggiore uguaglianza di genere

L’organizzazione di piccoli agricoltori UNAG si impegna per migliorare la qualità di vita dei suoi membri anche attraverso una maggiore partecipazione delle donne allo sviluppo delle loro comunità. L’antropologa e geografa Annalia Bodeo contribuisce al rafforzamento delle capacità istituzionali di sensibilizzazione sul tema di genere.

In un paese fortemente colpito dagli effetti del cambiamento climatico e la cui economia è ancora centrata sull'agricoltura contadina tradizionale, i movimenti migratori verso le città o verso l’estero sono in continuo aumento. Questo ha delle conseguenze anche sulle famiglie contadine, con un numero sempre maggiore di donne che devono farsi carico di tutta la famiglia. È fondamentale sostenerle nei loro sforzi per generare un reddito e affinché si sentano coinvolte nelle strutture tradizionali e possano dare il loro contributo nello sviluppo delle loro comunità. Il genere è un tema trasversale nel programma di Comundo in Nicaragua, ma UNAG e altre organizzazioni del cluster hanno difficoltà a integrarlo concretamente nei loro piani strategici e a metterlo in pratica. È necessaria un’analisi generale delle competenze presenti, dei bisogni e delle necessità delle diverse ONG sul tema di genere, affinché tutti i partner possano avere delle indicazioni per migliorare l’approccio di genere, garantendo una buona relazione con le famiglie contadine per contribuire al loro sviluppo integrale.

Organizzazione partner

La Unión Nacional de Agricultores y Ganaderos (UNAG) di Estelì riunisce piccole produttrici e produttori agricoli e allevatrici e allevatori e contribuisce a migliorare la qualità di vita dei suoi membri, promuovendo la sostenibilità socioeconomica in armonia con l'ambiente. Già attiva dagli anni ’80, la UNAG rappresenta una forza politica, sociale, economica per le pari opportunità del settore rurale. Oggi si impegna inoltre per promuovere la partecipazione delle donne così come l'integrazione delle giovani e dei giovani.

Obiettivi del progetto

Per promuovere la parità di genere, l’antropologa e geografa Annalia Bodeo specializzata in azione umanitaria internazionale contribuirà al rafforzamento delle capacità istituzionali di sensibilizzazione sul tema di genere e allo sviluppo di strategie e metodi alternativi per garantire pari opportunità a donne, uomini e giovani delle comunità rurali.


Questo progetto è realizzato in collaborazione con INTERTEAM.
 

Interviste e articoli

Rete Uno 29.12.2021

Cooperante

Annalia Bodeo
Antropologa e geografa, specializzata in azione umanitaria internazionale

E-Mail

Dati principali

01.01.2022 - 31.12.2022
Estelí / Nicaragua
Sicurezza alimentare e reddito

Dona ora

Progetti in Nicaragua

Bollettini

Iscriviti per ricevere 2 volte all'anno il bollettino di Annalia Bodeo, che descrive i progressi del progetto e racconta la sua esperienza di cooperazione allo sviluppo.
 

Iscriviti

 

 

Argomenti correlati

Blog | 03.02.2022

In Nicaragua per promuovere la parità

Dopo esperienze sul terreno in Grecia, Camerun, El Salvador, Spagna, Svezia, India ed Ecuador, torno in America Centrale per un interscambio con Comundo in Nicaragua. Sono cosciente dei privilegi che ... Altro

E ora la palla passa a te!

  • Rimani aggiornato su posti vacanti all'estero 
  • e su esperienze di vita e progressi nei progetti dei nostri cooperanti

ISCRIVERSI ALLA NEWSLETTER