Dona ora

Prevenzione della violenza grazie alla radio

Il giornalista radiofonico Miguel Villafranca sostiene l’organizzazione nel miglioramento della comunicazione dei contenuti e forma giovani di Sucre e Potosí nell’ambito della produzione radiofonica.

Miguel Villafranca dispone di una vasta esperienza, grazie a corsi di psicodramma e di tecnologia radiofonica, ma soprattutto grazie a un’ampia gamma di attività professionali e di volontariato. Dopo una formazione nella gastronomia, ha gestito per nove anni diverse attività commerciali. Dal 2004 al 2005 ha anche sostenuto programmi abitativi e sanitari in Guatemala. Dal 2006 produce, come corrispondente, programmi radiofonici per le radio alternative locali in Spagna, Svizzera e Bolivia, tra cui per la Radio Encuentro del Centro Juana Azurduy.

Miguel Villafranca analizza i media per le campagne e per i programmi di prevenzione in corso, sostiene le organizzazioni nel miglioramento della comunicazione dei contenuti e forma giovani di Sucre e Potosí nell’ambito della produzione radiofonica, in modo che possano sostenere il lavoro di prevenzione come volontari.

Organizzazione partner
Il Centro Juana Azurduy (CJA) è un'organizzazione non governativa con sede a Sucre. Promuove la partecipazione politica, economica e sociale dei giovani e delle donne e sostiene le persone vittime di violenza. Il Centro offre corsi di perfezionamento sui metodi di cura sviluppati dall’ONG alle agenzie governative di Sucre e di altri municipi, influenza la politica sociale e gestisce una propria emittente radiofonica.

Obiettivi del progetto
Grazie al lavoro di Miguel Villafranca, un importante ed efficace lavoro di prevenzione ed educazione viene svolto nelle regioni della Bolivia, prevalentemente rurali e fortemente colpite dalla violenza. Beneficiano di questo progetto sia le vittime di violenza, sia i giovani uomini, che sono sensibilizzati sul problema della violenza , sui nuovi ruoli maschili e imparano a comportarsi con maggiore rispetto.


Avviso importante:

A causa della crisi pandemica di Covid 19, Miguel Villafranca non è più nel paese di interscambio, ma lavora per l'organizzazione partner tramite il telelavoro da casa. 

 

Cooperante

Miguel Villafranca

E-Mail

01.07.2017 - 30.06.2020
Sucre / Bolivia
Diritti umani e democrazia

Dona ora

Progetti in Bolivia