Dona ora

Meno violenza grazie allo scambio di metodi

Come conseguenza alla quarantena del COVID 19, la violenza contro i bambini e le donne in Bolivia è di nuovo drasticamente peggiorata nel 2020. Per questo motivo, Comundo sostiene le istituzioni statali e private con questo progetto e promuove il loro scambio, in modo che venga potenziata la protezione dei bambini, dei giovani e delle loro famiglie. 

In Bolivia, le forme di abuso e di violenza sessuale sono un problema diffuso. Sono colpiti soprattutto i bambini, gli adolescenti e le giovani donne. Ogni giorno vengono segnalati nuovi casi di violenza sessuale. A questo proposito, quasi la metà delle vittime ha meno di 18 anni (Fonte: Consiglio speciale per combattere la violenza contro le donne e i bambini nel piano d'azione 2019). Dallo scoppio della pandemia di Coronavirus, la situazione è peggiorata. Ma le ragioni sono più diverse: la mancanza di ambienti protettivi e familiari o la mancanza di specializzazione ed esperienza dei professionisti nel campo della prevenzione o della cura sono solo alcuni esempi.  

Comundo e le sue organizzazioni partner si sono quindi posti l'obiettivo di contrastare globalmente questo sviluppo. Attraverso varie misure, le istituzioni e i servizi esistenti in Bolivia vengono sistematicamente rafforzati e il loro rendimento migliorato. Per esempio, si mettono a disposizione delle agenzie governative e delle organizzazioni della società civile metodi collaudati e molti anni di esperienza nella prevenzione della violenza e nella cura delle vittime. Queste sono in parte basate su conoscenze tradizionali e culturalmente ancorate alle culture indigene, il che aumenta la qualità e l'efficienza dell'assistenza alle vittime di violenza. Oppure vengono istituiti comitati di bambini nelle città e nelle comunità per sensibilizzare e prevenire la violenza.

Organizzazione partner 

Per 17 anni, Wiñay Pacha ha sviluppato metodi efficaci per la protezione dei bambini e dei giovani che sono stati vittime di abusi o sono minacciati dalla violenza sessuale. L'organizzazione non governativa assicura che nelle zone rurali ed emarginate di Cochabamba venga migliorata la cura delle vittime di violenza e che i bambini vengano coinvolti come soggetti attivi nella prevenzione della violenza.

La Fondazione Encuentro è stata fondata 20 anni fa come organizzazione privata senza scopo di lucro. Promuove la convivenza pacifica ed equilibrata e contribuisce all'eliminazione della violenza attraverso la prevenzione, l'assistenza alle vittime e ai giovani delinquenti. Attualmente, è impegnata in modo innovativo nel campo clinico con un'attenzione particolare alle vittime e agli autori di reati.

Obiettivi del progetto

Il focus è sulla riduzione della violenza contro i bambini e gli adolescenti e i giovani adulti in Bolivia. Questo grazie a una migliore azione congiunta delle istituzioni e delle comunità, che sono formate a nuovi metodi in materia di prevenzione, terapia e cura. Più di 5.000 ragazze, ragazzi e adolescenti ne beneficiano direttamente e più di 10.000 persone indirettamente. 

Cooperanti coinvolti nel progetto

Il progetto e Wiñay Pacha sono sostenuti dalla psicologa e psicoterapeuta Florine Salzgeber

Finanzierungsprojekt


Dati principali

01.02.2021 - 31.12.2022
Cochabamba, La Paz, national / Bolivia
Salute

Dona ora

Progetti in Bolivia