Dona ora

Imparare ad affrontare i conflitti senza violenza

La scienziata ambientale Charlotte Sidler sostiene i giovani propensi alla violenza nell'imparare ad affrontare i conflitti in modo non violento attraverso un eco-giardino terapeutico e produttivo. Charlotte Sidler forma a questo scopo i diplomati delle scuole agrarie e il personale educativo delle scuole e delle istituzioni sociali.

Charlotte Sidler ha già sostenuto la Fundación AGRECOL Andes nel suo primo interscambio triennale. Il suo obiettivo era quello di diffondere metodi agricoli sostenibili nella regione intorno a Cochabamba. La scienziata ambientale sosterrà la Fondazione anche nel nuovo impegno iniziato nel 2019, ma concentrandosi sulla formazione dei diplomati delle scuole agrarie e del personale pedagogico delle scuole e delle istituzioni sociali, in modo che possano utilizzare la creazione di orti ecologici e di appezzamenti agroforestali per prevenire la violenza.

Obiettivi del progetto
Attraverso un'interazione attenta e sostenibile con la natura e una cooperazione produttiva in gruppi, le persone violente dovrebbero essere in grado di imparare e applicare nuove forme di interazione non violenta. Le vittime della violenza ottengono l'indipendenza economica attraverso l’orticoltura e affrontano efficacemente i loro traumi grazie agli effetti terapeutici.

Organizzazioni partner
La Fundación AGRECOL Andes è impegnata in progetti agroecologici per migliorare le condizioni di vita e la sicurezza alimentare della popolazione rurale in Bolivia e altrove. L'obiettivo è quello di guidare gruppi di popolazione rurale e indigena verso la sostenibilità ecologica, sociale ed economica. Ciò si ottiene, tra l'altro, attraverso la formazione, la promozione di una produzione agricola sostenibile e un migliore accesso al mercato.
SEDEGES, in qualità di autorità sociale di Cochabamba, è responsabile della gestione e della supervisione delle case per disabili, giovani delinquenti, donne vittime di violenza, nonché dei programmi con i bambini.
Le due organizzazioni mirano a combinare le attività agricole con la prevenzione della violenza. Il personale sarà formato di conseguenza in modo che questi metodi possano essere applicati nelle istituzioni sociali e nelle scuole.

Cooperante

Charlotte Sidler

E-Mail

01.01.2016 - 31.12.2020
Cochabamba / Bolivia
Diritti umani e democrazia

Dona ora

Progetti in Bolivia