Ecco i nuovi cooperanti di COMUNDO

Sono sei donne e un uomo dai 23 ai 58 anni: saranno attivi in diversi progetti nei nostri paesi d’interscambio, al fianco delle nostre organizzazioni partner locali per una maggiore giustizia sociale e migliori condizioni di vita.

Die neuen Fachpersonen Ausreisekurs 2/2018

Sono appena partiti o stanno per farlo: eccovi un breve ritratto dei cooperanti che hanno scelto di impegnarsi con COMUNDO per un interscambio di tre anni o per uno stage di un anno in America Latina, Africa e Filippine. 

Karin Basig, 50 anni, psicologa: ampliamento dell'offerta terapeutica per persone con problemi di dipendenza in Zambia.
La cura delle persone con malattie mentali è ancora agli inizi in Zambia. Da febbraio 2019, Karin Basig, che di recente ha lavorato presso l'ambulatorio psichiatrico di San Gallo, supporterà la nostra organizzazione partner SHARPZ (Serenity Harm Reduction Programme Zambia) nell'ulteriore sviluppo dei suoi servizi e nella gestione della qualità. Si occuperä anche della formazione continua del team di terapisti. "Non vedo l'ora di ampliare la mia esperienza professionale nel contesto africano", dice.
 
Bianca Binggeli, 28 anni, Master in Scienze socio-politiche: Comunicazione e sensibilizzazione in Perù.
Bianca Binggeli sosterrà l'organizzazione partner di COMUNDO Red Muqui a Lima nel lavoro di comunicazione e sensibilizzazione sul tema dell'estrazione mineraria ed estrattiva. A tal fine, sarà anche in contatto con la popolazione colpita. Perché è motivata ad impegnarsi nella cooperazione allo sviluppo? "Sono convinta dal metodo di cooperazione allo sviluppo attraverso l’interscambio di persone, con l'approccio dell'apprendimento reciproco".

Eva Deforel, 23 anni, assistente sociale: Rafforzare le giovani donne in Colombia.
L'assistente sociale Eva Deforel sostiene l'organizzazione partner di COMUNDO Corporación Casitas Bíblicas, che accompagna gli abitanti dei quartieri popolari del sud-est di Bogotá. L'obiettivo è vivere insieme in pace e solidarietà. Eva Deforel accompagna un gruppo di giovani donne per rafforzare la loro autostima e la loro partecipazione alla vita sociale e politica. "Non vedo l'ora di scoprire una nuova cultura e di avere l'opportunità di lavorare nella cooperazione allo sviluppo attraverso l’interscambio di persone", dice.
 
Isabelle Lüthi, 32 anni, psicologa, insegnante e formatrice professionale: Consulenza pedagogica e metolodologica per i docenti in Nicaragua.
La psicologa e insegnante Isabelle Lüthi, con un Master in Educazione e Formazione Professionale, sostiene l'organizzazione partner di COMUNDO Fe y Alegría, dove fa consulenza pedagogica e metodologica ai docenti di due istituti di formazione agricola. Fe y Alegría sostiene l'istruzione per bambini e giovani svantaggiati. "Vorrei contribuire a migliorare le condizioni di vita di alcune persone svantaggiate di questo bel paese", dice Isabelle Lüthi.
 
Bertram Tasch, 58 anni, maestro artigiano e ingegnere gestionale, con Sibylle Tasch (54 anni, impiegata): Sviluppo di una formazione artigianale in Zambia.
Il maestro artigiano Bertram Tasch sostiene il progetto giovanile Cicetekelo di Ndola (Zambia), organizzazione partner di COMUNDO, nella creazione e nello sviluppo della formazione artigianale per i giovani. Il Progetto Giovani di Cicetekelo vuole dare ai bambini di strada e agli orfani una possibilità di istruzione e formazione professionale. Per i Tasch si tratta del secondo interscambio: "Il lavoro è fatto su misura per noi".
 
Marilena Bubba, 24 anni, educatrice: migliorare le condizioni di vita dei bambini di strada.
C'è molta povertà in Bolivia. Insieme all'organizzazione partner di COMUNDO Estrellas en la Calle, Marilena Bubba lavorerà al miglioramento delle condizioni di vita dei bambini, dei giovani e delle giovani famiglie che vivono per strada. "Credo fortemente nella cooperazione allo sviluppo attraverso l’interscambio di persone e attendo con ansia l'opportunità di ampliare le mie capacità professionali e personali",dice.
 
Partecipate anche voi al cambiamento: è possibile sostenere il lavoro dei nostri cooperanti con una donazione. Maggiori informazioni cliccando qui.

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Facebook!