Sostegno e reintegro per adolescenti

Giulia Foletti, educatrice

Foletti Giulia
Giulia Foletti ha deciso, dopo un primo anno di stage, di prolungare la sua permanenza in Nicaragua per altri due anni continuando la collaborazione con l’organizzazione nicaraguense INPRHU, specializzata nella promozione e nella difesa dei diritti umani.

A Ocotal, piccola cittadina situata nel nord del Nicaragua, INPRHU promuove diversi progetti a favore della popolazione locale. Giulia sostiene INPRHU nell'accompagnamento metodologico nei processi educativi, nel rafforzamento delle alleanze con gli enti statali e la ricerca di fondi, oltre che nel rafforzamento istituzionale in generale.
Il progetto, in fase pilota di cui si occupa in concreto Giulia, tratta la reintegrazione sociale di adolescenti tra i 13 e i 18 anni con misure restrittive della libertà imposte dal giudice dei minori, misure di prevenzione proposte dalla polizia e infine adolescenti a rischio sociale nei differenti quartieri.
L'idea è di, nei prossimi due anni, implementare un servizio specializzato diretto a questi giovani vulnerabili della città e presentare un modello replicabile e migliorabile per gli enti pubblici incaricati della loro "protezione" a livello nazionale.
Il tutto per una nuova visione del trattamento di questa fascia di popolazione, per restituire loro il diritto all'opportunità, mediando nei conflitti tra bande giovanili e aumentando di conseguenza la sicurezza dei cittadini nei quartieri inclusi nel progetto.

L’organizzazione partner
L’Instituto de Promoción Humana (INPRHU) è stato fondata nel 1966 a Managua, come prima organizzazione non governativa (ONG) del Nicaragua specializzata nella promozione e nella difesa dei diritti umani. Negli anni ’90, alla fine della guerra civile, l’INPRHU istituì nuove sedi nei dipartimenti più a nord del paese, regione maggiormente colpita dal conflitto armato.
Nella città di Ocotal ha realizzato strutture capaci di accogliere e sostenere la popolazione nicaraguense in numerosi contesti: ha attivato una biblioteca dove si promuovono la lettura e l’arte, creato un circo formato da giovani e ha aperto cinque centri di rafforzamento scolastico e accompagnamento psico-sociale ubicati nei quartieri più popolari della città. Inoltre, dal 2011, a seguito di numerosi casi di violenza domestica, ha avviato un programma di protezione per adolescenti vittime di maltrattamenti e ha inaugurato un centro di accoglienza per giovani madri. Infine l’implementazione di una scuola elementare, che applica la metodologia di Montessori, ha permesso lo sviluppo di nuove proposte pedagogiche che favoriscono maggiormente l’apprendimento.

Obiettivi del progetto
Sostenere l'organizzazione partner nel rafforzamento metodologico a favore dei giovani emarginati. Rafforzamento istituzionale, rafforzamento delle alleanze e rafforzamento dell'identità dell'istituzione.

Informazioni principali


Durata: 1.1.2016 - 31.12.2018

Partner locale: Instituto de Promoción Humana (INPRHU)

Settore: mezzi di sussistenza

Desidero donare per questo progetto!

Contatto

Desideri contattare la cooperante o far parte del suo gruppo di sostegno?
Scrivi a:

folettigiulia(at)gmail.com