Integrazione professionale per persone con disabilità

Arianna Miranda, ergoterapista

COMUNDO
Arianna Miranda, ergoterapista, collabora da marzo 2017 con l’organizzazione “Activos por un Mundo Solidario” (AMS). Durante il suo anno di stage, Arianna appoggia in particolare il progetto “Nosotros Tambien Podemos” (NTP).

Questo progetto si rivolge a una cinquantina di giovani affetti da diverse disabilità. Allo scopo di favorire una migliorar integrazione sociale e lavorativa, il progetto offre servizi mirati al miglioramento dell’autonomia nella quotidianità, promuove la formazione professionale attraverso diversi laboratori di lavoro (atelier di cucina, di riciclaggio, di giardinaggio, di artigianato), da assistenza psico-sociale e promuove l’inserzione lavorativa in aziende della zona.

Attraverso la collaborazione con le coordinatrici di AMS e del progetto NTP, con la psicologa e i responsabili dei diversi laboratori di lavoro, Arianna appoggia:
  • il rafforzamento del sistema di integrazione sociale e lavorativa del Programma “Nosotros Tambien Podemos” nel centro di formazione socio-lavorativa;
  • l’accompagnamento del gruppo dedicato all’inserimento lavorativo per promuovere la sensibilizzazione delle aziende locali nei confronti dell’integrazione lavorativa delle persone con disabilità;
  • la formazione dei genitori e delle famiglie dei ragazzi seguiti da AMS, alfine di promuovere una maggior autonomia nelle attività della loro vita quotidiana e la partecipazione sociale;
  • la promozione e l’interscambio di esperienze tecniche e umane e il consolidamento delle conoscenze in ergoterapia (una professione relativamente nuova in Nicaragua) del personale di AMS.
L’organizzazione partner
AMS è una ONG fondata nel 2000 a Diriamba, piccola cittadina che si trova a un’ora di viaggio da Managua, la capitale. Lo scopo di questa organizzazione è di lottare per la dignità delle classi sociali emarginate e contribuire al miglioramento della qualità di vita di giovani e studenti con disabilità. In particolare questa organizzazione vuole: migliorare l’autonomia di giovani con disabilità al fine di favorire un’integrazione sociale e lavorativa nel contesto locale; sensibilizzare la popolazione sulla necessità di creare spazi adatti alle persone affette da disabilità, nel nome del rispetto delle pari opportunità. In Nicaragua esistono diverse istituzioni che si occupano di bambini e ragazzi con disabilità, ma solo fino al compimento della maggior età. AMS è una delle poche associazioni che lotta per la difesa dei diritti proprio di giovani e adulti.

Obiettivi del progetto
Rendere autonomi giovani e adulti con disabilità con lo scopo di integrarli a livello sociale e professionale. Appoggiare la formazione del personale locale e dei genitori e sviluppare le capacità di giovani e adulti con disabilità. Sensibilizzare le aziende locali affinché assumano persone con disabilità.

Informazioni principali


Durata: 1.3.2017 - 30.11.2017

Partner locale: Activos por un Mundo Solidario (AMS) - Pagina web

Settore: mezzi di sussistenza

Uno sguardo sul progetto

Presto online!

Desidero donare per questo progetto!

Contatto

Desideri contattare la cooperante o far parte del suo gruppo di sostegno?
Scrivi a:
ary.mirry(at)gmail.com