Dignità nella vita di strada

Lisa Macconi, sociologa

Lisa Macconi
Il fenomeno del machismo e la piaga dell’alcolismo sono fattori diffusi all’interno della società boliviana e spesso sono tra le maggiori cause delle frammentazioni dei nuclei famigliari e della fuga di adolescenti, che allontanandosi dalla propria famiglia si avvicinano al mondo della strada. In Bolivia vivere in strada non è proibito, ma allo stesso tempo non è garantito nessun tipo di assistenza sanitaria o sociale da parte dello stato. Le persone in situazione di strada non sono solo coloro che dormono per strada, ma sono tutte quelle persone che trascorrono la maggior parte del loro tempo in strada. Il fenomeno è molto diffuso e colpisce varie generazioni. Lisa Macconi collabora con la nostra organizzazione partner “Estrellas en la Calle”, che si occupa, con un approccio multidisciplinare, di accompagnare le persone a superare queste difficili situazioni. La FEC ha tre progetti: il progetto “Coyera”, attraverso il quale lavora direttamente con le persone in situazione di strada, il progetto “Wiñana” dedicato al reinserimento sociale e il progetto “Fenix” per minori provenienti da famiglie con problematiche di violenza, dipendenza ed estrema povertà. Lisa collabora in tutti e tre i progetti e insieme all’équipe locale si occupa principalmente di formulare e proporre attività educative, di prevenzione e di reinserimento sociale per la popolazione beneficiaria e di sviluppare strumenti e rafforzare competenze per integrare la prospettiva di genere nella metodologia di lavoro. Lisa è alla sua seconda esperienza di cooperazione in Bolivia ed è partita insieme al suo compagno Alex Brandino.

L’organizzazione partner
La Fundación Estrellas en la Calle (FEC) è un’istituzione boliviana senza scopo di lucro attiva da 14 anni sul territorio di Cochabamba. La missione della fondazione è quella di sviluppare programmi e progetti globali di assistenza e prevenzione indirizzati a bambini, adolescenti, giovani e famiglie a rischio e in situazione di strada.
L’istituzione ha come obiettivo quello di migliorare la qualità di vita della popolazione di strada, utilizzando un approccio multidisciplinare, allo scopo di reinserire le persone all’interno della società o riavvicinarle al nucleo famigliare.
La FEC, oltre alla presa a carico diretta delle persone in situazione di strada, partecipa attivamente alla creazione di leggi e/o regolamenti statali che assicurano la difesa e la sicurezza di questa popolazione. COMUNDO ha collaborato con questa organizzazione già con tre precedenti interscambi.

Obiettivi del progetto
Per la FEC è importante che la questione del genere sia trattato in modo equo in tutte le proprie attività. La collaborazione con Lisa Macconi dovrebbe dare un ulteriore positivo impulso in questa direzione. Inoltre si vorrebbe ampliare la rete di contatti, rafforzare le proprie possibilità di sostegno, siano esse finanziarie, materiali, informative o collaborative e sviluppare ulteriormente le metodologie di lavoro a favore delle persone più vulnerabili.

Informazioni principali


Paese: Bolivia

Durata: 1.2.2019 - 31.7.2021

Partner locale: Fundación Estrellas en la Calle (FEC) - Pagina web

Settore: democrazia e pace

Desidero donare per questo progetto!