COMUNDO e INTERTEAM uniscono le forze

Siamo molto lieti che in futuro i cooperanti di COMUNDO e INTERTEAM agiranno insieme a favore di bambini, giovani e anziani vulnerabili e svantaggiati del Sud del mondo. Insieme diventeranno la più grande organizzazione di cooperazione allo sviluppo attraverso l’interscambio di persone. Con COMUNDO infatti potranno partire professionisti che desiderano lavorare nella cooperazione allo sviluppo in uno spirito di solidarietà.

Ecco le risposte alle domande più importanti su questa unione:

Domande generali

Perché INTERTEAM e COMUNDO uniscono le forze?

È da diverso tempo che le due organizzazioni stavano riflettendo su una possibile unione. Si tratta di due organizzazioni programmaticamente molto vicine, con radici comuni e che collaborano da molti anni, ad esempio, a livello di formazione dei cooperanti o di gestione comune dell’ufficio di coordinazione in determinati paesi del Sud.

Unendosi vogliono rafforzare e rendere più efficiente ed efficace la cooperazione allo sviluppo attraverso l’interscambio di persone. Insieme si riducono anche i costi amministrativi e aumenta l'impatto del lavoro di sensibilizzazione in Svizzera. Ma soprattutto si rafforza l'impatto e la sostenibilità del nostro lavoro nei paesi in cui siamo attivi nel Sud del mondo.

Ciò va a vantaggio delle persone svantaggiate che sosteniamo, in quanto insieme riusciremo ad appoggiarli con più coo-peranti e con eventuali finanziamenti complementari di progetti specifici.

Insieme ai partner locali, miglioriamo così le condizioni di vita di bambini, giovani e anziani colpiti dalla povertà; permettia-mo loro di condurre una vita dignitosa e li incoraggiamo a difendere i loro diritti.

Come funziona organizzativamente questa unione?

Per rendere l’unione il più semplice possibile, INTERTEAM entra a far parte dell'attuale struttura di COMUNDO come terza organizzazione associata insieme a "Bethlehem Mission Immensee (BMI)" e "Inter-Agire".

Stiamo integrando completamente l'attività operativa di INTERTEAM in COMUNDO. La nuova organizzazione è controllata da un comitato esecutivo, composto da personalità indipendenti delle tre associazioni associate.

A livello operativo, le unità organizzative e i processi saranno fusi entro l'inizio del 2020. A quel punto, la nuova organizzazione verrà presentata al pubblico con una nuova immagine.

Come si chiama la nuova organizzazione comune?

La nuova organizzazione continuerà a operare con il nome di COMUNDO, essendo quest’ultima infatti un’associazione di più associazioni. Interteam diventa praticamente la terza associata.

Quando sarà completata l’unione?

A partire dal 1° gennaio 2020, COMUNDO e INTERTEAM saranno effettivamente un'unica organizzazione e si presenteranno come tale sia in pubblico sia ai propri donatori. I vari team lavorano insieme a obiettivi comuni.

Quanto sarà grande la nuova organizzazione?

Tutti gli interscambi di cooperanti in corso delle due organizzazioni continueranno anche dopo l’unione. Ciò significa che la nuova organizzazione COMUNDO conterà circa 110 cooperanti attivi in vari progetti di sviluppo nei seguenti paesi: Nicaragua, Colombia, Perù, Bolivia, Tanzania, Namibia, Kenya, Zambia e Filippine.

Ci saranno ancora due filiali a Lucerna?

La nuova organizzazione avrà in futuro - come COMUNDO fino ad oggi - tre uffici, uno a Lucerna, uno a Bellinzona e uno a Friburgo. Ciò significa che restiamo presenti in tutte le regioni linguistiche della Svizzera. I collaboratori di INTERTEAM si trasferiscono nella sede centrale di COMUNDO a Lucerna.

INTERTEAM continuerà a comunicare all'esterno come organizzazione indipendente anche in futuro?

I donatori e i sostenitori di INTERTEAM riceveranno posta dall'organizzazione comune COMUNDO a partire dall'inizio del 2020. Possono essere certi che il loro sostegno passato e futuro continuerà a essere utilizzato per gli scopi promessi e per il miglior impatto possibile. Con la nuova e più forte organizzazione, possiamo garantire che la vostra donazione avrà un impatto ancora maggiore in futuro, a beneficio delle persone vulnerabili e svantaggiate dei paesi in cui siamo attivi. Ringraziamo i nostri sostenitori per il loro fedele impegno.

COMUNDO e INTERTEAM rimarranno insieme come organizzazione di cooperazione allo sviluppo attraverso l’interscambio di persone?

La nuova organizzazione continua a basarsi sul modello di successo della cooperazione allo sviluppo attraverso l’interscambio di persone, ovvero l'invio di professionisti competenti ed esperti in progetti di sviluppo locale nei paesi in cui siamo attivi. Questo ci consente di garantire un impatto sostenibile e a lungo termine del nostro lavoro.

Con il programma 2021-24, attualmente in fase di elaborazione congiunta, INTERTEAM e COMUNDO manterranno ciò che si è dimostrato valido e integreranno nuovi approcci innovativi. Nei programmi paese, ci concentreremo ancora di più su specifiche tematiche e promuoveremo approcci complementari per raggiungere un impatto e una sostenibilità ancora maggiori. Una novità per COMUNDO è, ad esempio, il finanziamento di alcuni progetti di sviluppo promettenti e innovativi.

Chi sosterrà in futuro l'organizzazione COMUNDO e in quali settori?

Il nostro lavoro è da sempre orientato a soddisfare le reali necessità delle persone vulnerabili e svantaggiate dei paesi del Sud. In futuro concentreremo il nostro impegno in modo particolare a favore di bambini, giovani e anziani. A livello tematico abbiamo deciso di porre l’accento sull’accesso all’educazione (compresa la formazione professionale), alla salute, alla sicurezza alimentare e a un reddito dignitoso, sulla promozione dei diritti umani e della democrazia e sulla salvaguardia dell’ambiente.

Domande dei membri di INTERTEAM, BMI e Inter-Agire

Cosa succederà con le associazioni sostenitrici INTERTEAM, BMI e Inter-Agire?

Tutte le associazioni sostenitrici restano attive a sostegno di COMUNDO, che potrà contare anche in futuro sul sostegno di volontari delle tre associazioni.

Per INTERTEAM l'attività effettiva dell'associazione cambierà con l’entrata in COMUNDO. In occasione dell'assemblea generale straordinaria di fine settembre, oltre all'accordo di unione, sarà adottato un nuovo statuto dell'associazione INTERTEAM. Questo costituirà la base per una nuova attività associativa ancora da definire.

Domande da parte di donatori privati

Cosa succede con le donazioni a INTERTEAM e COMUNDO?

Tutti i progetti e gli interscambi attuali restano invariati in funzione della durata del contratto. Per le donazioni specifiche a favore di un cooperante e/o un progetto non cambia nulla: queste servono a sostenere ulteriormente il rispettivo progetto e/o cooperante.

Perché continuare a sostenere tramite donazioni la nuova organizzazione?

Come nuova organizzazione COMUNDO sarà attiva in 9 paesi con cooperanti e alcuni finanziamenti di progetti. In ogni paese ci concentreremo su un tema principale, ma sempre con l'obiettivo di contribuire a rendere possibile una vita più dignitosa per i bambini, giovani e anziani colpiti dalla povertà. Questo crea nuove, diverse e importanti opportunità di sostegno per tutti coloro che vogliono fare la differenza in modo efficace e duraturo con una donazione.

A partire dal 2019 si potranno fare ancora donazioni a sostegno di interscambi o progetti di INTERTEAM?

Gli interscambi e i progetti di INTERTEAM che vanno oltre il 2019 saranno automaticamente trasferiti alla nuova organizzazione comune; diventeranno così parte integrante del lavoro di COMUNDO nel Sud del mondo. Siamo quindi grati se continuerete a sostenerci fino alla fine del rispettivo interscambio o della durata del progetto.

Domande dei cooperanti attivi sul terreno

Cosa succede con i cooperanti di INTERTEAM e COMUNDO all’estero?

Le prestazioni a favore dei cooperanti di INTERTEAM e COMUNDO sono molto simili. Per questo motivo non ci saranno modifiche fino alla fine del 2020. A partire dal 2021, per tutti i collaboratori COMUNDO in Svizzera e all'estero, entrerà in vigore un nuovo regolamento del personale che potrà comportare adeguamenti contrattuali.

Domande dei professionisti interessati

Cosa significa questa unione per chi è interessato a lavorare per INTERTEAM o COMUNDO?

In Svizzera tedesca chi è interessato a lavorare per INTERTEAM e/o COMUNDO può con-tinuare a contattare INTERTEAM o COMUNDO per un controllo del CV fino alla fine del 2019 e, se necessario, presentare la propria candidatura. La partecipazione a un evento informativo a Lucerna è ancora una condizione preliminare per l'avvio del processo di selezione ufficiale di INTERTEAM, mentre per COMUNDO è auspicabile.

Nella Svizzera italiana e francese, il processo di selezione e formazione non cambia!

A partire dal 2020 sarà possibile partire per più paesi di quelli attuali, per cui ci saranno maggiori possibilità di trovare un progetto idoneo al proprio profilo professionale.

A partire dal prossimo anno nella Svizzera tedesca tutte le candidature saranno esaminate in modo uniforme presso l'ufficio comune COMUNDO di Lucerna.

Contatto

Corinne Sala

Direttrice sede Bellinzona / Responsabile programma Nicaragua
T +41 58 854 12 14
corinne.sala@comundo.org