Di strada non ce n'è una sola

Laura Rodesino, cooperante nelle Filippine ci racconta come in determinate situazioni bisogna sapersi adattare e copiare "il modus vivendi locale… se non ho la zappa, uso il martello".

Nel suo nuovo bollettino, Laura racconta come la sua vita e soprattutto quella delle persone con cui lavora sia cambiata dopo il passaggio del tifone Lawin. Per Laura si sono modificati gli obiettivi, le priorità e quello che prima sembrava indispensabile e inderogabile è passato in secondo piano. Laura ha dovuto reinventarsi e ha saputo farlo bene diventando anche una Business Woman nella vendita del sapone. Tutto questo e molto altro ancora lo trovate in questo bollettino.

Nel mese di febbraio, Laura Rodesino sarà in Ticino per raccontarci di persona come ha vissuto questi primi due anni da cooperante. Nelle prossime settimane sotto "Agenda" troverete tutti i dettagli.

Per ulteriori informazioni sul suo progetto potete invece guardare qui.

Buona lettura!