La voce del Sud al Nord

I coordinatori locali dei nostri paesi di destinazione si trovano in questi giorni alla Romerohaus di Lucerna, nella quale si sta svolgendo l’annuale seminario di coordinazione. Un'importante occasione di scambio e confronto tra Sud e Nord.

Nel corso del seminario, che dura una settimana, i coordinatori si scambiano informazioni sulle novità che riguardano i loro paesi, discutono di come migliorare ulteriormente la collaborazione con le organizzazioni partner locali e di come integrare nel lavoro al Sud i temi chiave di COMUNDO. Una parte centrale del seminario di quest’anno è la riflessione sul controverso concetto di sviluppo, nella quale è necessario inglobare anche voci ed esperienze del Sud.

I coordinatori locali lavorano in stretto contatto con i responsabili di programma che si trovano in Svizzera per lo sviluppo, la realizzazione e la gestione dei programmi paese. Nel loro importante ruolo di collegamento tra il nostro lavoro al Sud e al Nord, contribuiscono a diffondere l’immagine di COMUNDO nel Sud e ci rappresentano nei confronti delle organizzazioni partner locali. Un altro loro ruolo fondamentale è il sostegno e l'assistenza ai nostri cooperanti che lavorano nei progetti di organizzazioni partner.

Nella foto:
Fila dietro
Jutta Wermelt, coordinatrice del Kenya
José Ramiro Llatas Pérez, coordinatore Perù
Federico Coppens, coordinatore Nicaragua
Mirjam Kalt, coordinatrice Colombia
Prima fila:
Marta Pello García, coordinatrice Bolivia
Regalado Ente, coordinatore Filippine